Certificazioni

QUALITà

ISO 9001

Ufficio Qualità

La ISO 9001 è lo standard di riferimento internazionalmente riconosciuto per la gestione della Qualità di qualsiasi organizzazione che intenda rispondere contemporaneamente all’esigenza dell’aumento dell’efficacia ed efficienza dei processi interni ed alla crescente competitività nei mercati attraverso il miglioramento della soddisfazione e della fidelizzazione dei clienti.

Scopo primario dell’ISO 9001  è il perseguimento della soddisfazione del proprio cliente in merito ai prodotti e servizi forniti, nonché il miglioramento continuo delle prestazioni aziendali, permettendo all’azienda certificata di assicurare ai propri clienti il mantenimento e il miglioramento nel tempo della qualità dei propri beni e servizi.

Cartiere Carrara ha conseguito la Certificazione ISO 9001:2015 per le attività di indirizzo e coordinamento dei propri siti.

AMBIENTE

ISO 14001

Siti produttivi: Pietrabuona, Pratovecchio e Ferrania
ISO_14001_2015_COL_EN

La ISO 14001 è una norma internazionale ad adesione volontaria, applicabile a qualsiasi tipologia di Organizzazione pubblica o privata, che specifica i requisiti di un sistema di gestione ambientale.

Rappresenta l’impegno dell’Azienda al rispetto della legislazione, la conoscenza degli impegni ambientali, la conoscenza di cosa fare per ridurre l’impatto ambientale e come gestirlo per migliorare le performance ambientali.

ECOLABEL UE

Siti produttivi: Pietrabuona, Ferrania, Tassignano, Pratovecchio, Carraia, Rogio, Pescia
Ecolabel_logo
eu ecolabel

Il marchio Ecolabel è un marchio di qualità ecologica del prodotto.
La prestazione ambientale è valutata analizzando l’intero ciclo di vita del prodotto o del servizio mediante una analisi di tipo LCA (Life Cycle Assessment).

Per la carta tissue i criteri hanno l’obiettivo di:

  • Ridurre il rilascio nelle acque di sostanze tossiche o eutrofizzanti.
  • Attenuare il danno o i rischi ambientali connessi con l’uso di energia (riscaldamento planetario, acidificazione, riduzione dello strato di ozono, esaurimento di risorse non rinnovabili).
  • La diminuzione o prevenzione dei rischi per l’ambiente e per la salute umana in relazione all’uso di sostanze pericolose.
  • Incoraggiare l’uso di fibre sostenibili.
  • Applicare i principi di gestione sostenibile per salvaguardare le foreste.
Ecolabel_logo
eu ecolabel

SICUREZZA DEL PRODOTTO

IFS (International Food Standard)

Siti produttivi: Pratovecchio, Carraia
ifs hpc

Lo Standard IFS (International Food Standard) ha lo scopo di favorire l’efficace selezione dei fornitori food a marchio della GDO, sulla base della loro capacità di fornire prodotti sicuri, conformi alle specifiche contrattuali e ai requisiti di legge.

Lo standard IFS Food è frutto della cooperazione delle rappresentanze rispettivamente dei retailer italiani, tedeschi e francesi.

Costituisce un modello riconosciuto sia in Europa che nel resto del Mondo.

BRC (Global Standard for Food Safety)

Siti produttivi: Pratovecchio, Carraia
BRCGS_MASTER_LOGO_CMYK

Il BRC Global Standard for Food Safety è nato nel 1998 per garantire che i prodotti a marchio siano ottenuti secondo standard qualitativi ben definiti e nel rispetto di requisiti minimi. 

Può essere paragonato ad un capitolato che lega i fornitori qualificati all’azienda di distribuzione.

Lo standard è stato sviluppato da British Retail Consortium (BRC), che rappresenta i maggiori rivenditori britannici. L’applicazione del BRC è dunque un presupposto necessario per poter esportare i propri prodotti, ed è uno strumento di garanzia riconosciuto circa l’affidabilità aziendale.

BRCGS_MASTER_LOGO_CMYK

ISEGA

Tutti i siti produttivi
ISEGA-logo_2019

ISEGA è il laboratorio tedesco per eccellenza in grado di rilasciare certificazioni di conformità ai requisiti delle BfR per i prodotti in carta.

BfR (Bundesinstitut für Risikobewertung) è l’istituto tedesco per l’analisi dei rischi collegati alla salute del consumatore. Il BfR è uno dei massimi istituto europeo per la regolamentazione dei materiali a contatto con gli alimenti a secco, alimenti a umido e alimenti grassi, e per la conformità al contatto, per un breve periodo di tempo, con pelle e mucose.

Cartiere Carrara ha conseguito la certificazione ISEGA per le carte destinate al contatto con gli alimenti e al contatto con il corpo umano. Questo è il risultato dell’uso di materie prime selezionate e controllate all’origine, nonchè di prodotti chimici tutti rispettosi dell’ambiente e della salute umana.

SOSTENIBILITà DELLE MATERIE PRIME

FSC®

Siti produttivi: Pietrabuona, Ferrania, Tassignano, Pratovecchio, Carraia, Rogio, Pescia
logo fsc

Il Forest Steward Ship Council (FSC®), fondata nel 1993 in Canada, è un’organizzazione non governativa, senza scopo di lucro, che include membri di gruppi ambientalisti e Sociali, comunità indigene, associazioni di consumatori, proprietari forestali, tecnici, enti di certificazione, industrie di lavorazione e commercializzazione del legno.

Lo standard è applicabile ai soli materiali di origine forestale (legno e derivati del legno e carta) coi quali si possono realizzare vari tipi di manufatti che possono essere certificati (es. sedie, mobili, libri, prodotti tissue, ecc.), ai prodotti a base di legno e ai prodotti forestali non legnosi e/o materiali di recupero.

PEFC™

Siti produttivi: Pietrabuona, Ferrania, Tassignano, Pratovecchio, Carraia, Rogio, Pescia
pefc logo

La Catena di Custodia (in inglese CoC – Chain of Custody) è un sistema di tracciabilità a livello aziendale utilizzato per tutte le fasi di lavorazione e distribuzione del legno che attesta che il sistema di registrazione del flusso del legno applicato dall’impresa soddisfa i requisiti stabiliti dallo schema di certificazione ed esige che nessun legname proveniente da fonti controverse (es: abbattimento illegale o in aree protette) possa entrare nella catena dei prodotti certificati.

Il PEFC™ Italia è un’associazione senza fini di lucro che costituisce l’organo di governo nazionale del sistema di certificazione PEFC™ (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes), cioè il Programma di Valutazione degli schemi di certificazione forestale.

In sintesi, garantisce che l’azienda possiede e utilizza i meccanismi di sicurezza necessari per tracciare i prodotti certificati all’interno del processo di produzione dell’azienda.

pefc logo

energia

ISO 50001

Siti produttivi: Pietrabuona, Ferrania, Tassignano, Pratovecchio, Carraia, Rogio
Imprimer

La ISO 50001 è la norma che specifica i requisiti per creare, avviare, mantenere e migliorare un Sistema di Gestione dell’Energia.

Cartiere Carrara ha fatto propri i requisiti della norma, e oggi conta su un Sistema di Gestione dell’Energia basato sulla misurazione degli usi energetici, sia elettrici che termici, sulla raccolta dati e su una loro analisi dettagliata, ai fini di ottimizzare il processo produttivo e migliorare costantemente la baseline aziendale in termini di energia consumata per chilogrammo di carta prodotta. 

All’efficientamento energetico del processo si aggiunge la costante attenzione all’uso razionale dell’energia e all’impiego di fonti energetiche rinnovabili, come contributo ad una tecnologia più pulita e rispettosa dell’ambiente. Tutto ciò fa sì che Cartiere Carrara, e tutti i suoi dipendenti, siano sensibili al tema Energia, e che ciascuno dia il proprio contributo al raggiungimento di questi obiettivi.

SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

OHSAS 18001

Siti produttivi: Pietrabuona, Ferrania, Pratovecchio, Carraia, Pescia, Rogio, Tassignano
OHSAS_18001_COL

OHSAS 18001 rappresenta uno strumento organizzativo che consente di gestire in modo organico e sistematico la sicurezza dei lavoratori senza sconvolgere la struttura organizzativa aziendale, puntando sui seguenti requisiti:

  • attuazione delle modalità di controllo delle attività connesse a rischi significativi identificati, inclusi processi, quali la progettazione e la manutenzione;
  • preparazione di misure atte a individuare, prevenire e controllare i possibili eventi accidentali (infortuni e mancati incidenti) ed emergenze;
  • monitoraggio e misurazione delle prestazioni del sistema per la sicurezza e salute, nonché per il mantenimento della conformità legislativa;
  • definizione e realizzazione di controlli sistematici (infortuni, incidenti, non conformità, azioni correttive e preventive) e periodici sull’adeguatezza del sistema gestionale;
  • individuazione e valutazione dei rischi e pericoli connessi alle attività svolte da terzi presso il sito dell’organizzazione.

RESPONSABILITà SOCIALE

SA 8000

Siti produttivi: Pietrabuona, Ferrania, Tassignano, Pratovecchio, Carraia, Rogio, Pescia
SA_8000_COL

Lo standard internazionale SA 8000 è un modello gestionale che si propone di valorizzare e tutelare tutto il personale ricadente nella sfera di controllo e di influenza delle Organizzazioni che lo adottano. E’ uno standard che permette di:

  • migliorare le condizioni del personale;
  • promuovere trattamenti etici ed equi del personale;
  • includere le convenzioni internazionali dei diritti umani.

La norma SA8000 rappresenta lo standard internazionale di certificazione che definisce i requisiti volontari che i datori di lavoro devono rispettare nei luoghi di lavoro, inclusi i diritti dei lavoratori, le condizioni del luogo di lavoro e i sistemi di gestione. Tale norma rappresenta uno strumento a disposizione dell’Azienda per misurare il grado di assunzione delle responsabilità nei confronti dei propri dipendenti e della Comunita nella quale l’Azienda si trova ad operare.